Soluzioni integrate capaci di rispondere alle esigenze di applicazioni. Ogni impianto ha caratteristiche e vantaggi specifici, e può essere configurato per adattarsi alle necessità di ogni ambiente.

(+39) 011.72.06.26 info@qslave.it
SEGUICI SU

QSLAVE® SMART – Pannelli di comando e controllo SEFFC

Soluzioni QSLAVE®

Impianti di sicurezza attiva che, in caso di incendio, mantengono le aree sicure costantemente libere dal fumo, creando una zona protetta verso le vie di esodo e che garantiscono l'evacuazione dei fumi attraverso il comando e controllo SEFFC

QSLAVE® è il brand di soluzioni integrate capaci di rispondere alle esigenze di applicazioni. Ogni impianto ha caratteristiche e vantaggi specifici, e può essere configurato per adattarsi alle necessità di ogni ambiente.

QSLAVE® SMART – Pannelli di comando e controllo SEFFC

Impianti di sicurezza attiva che, in caso di incendio, garantiscono l'evacuazione dei fumi verso l'esterno attraverso sistemi di estrazione/evacuazione forzata

Scopri i dettagli del prodotto

Clicca qui per visualizzare tutti i dettagli relativi a questo e a tanti altri prodotti studiati apposta per te

L’impianto QSLAVE® SMART è una soluzione evoluta e tecnologicamente avanzata per la gestione e il controllo dei sistemi di evacuazione forzata di fumo e calore (SEFFC). La gestione di questi sistemi di evacuazione, generalmente complessa, viene ottimizzata e semplificata dall’inserimento di pannelli di comando e controllo interconnessi ad una centrale “smart” dall’interfaccia intuitiva; in questo modo, è possibile monitorare e comandare in modo semplice, veloce, efficace e soprattutto sincronizzato sistemi di evacuazione anche complessi.

Funzionamento generale e applicazioni

I dispositivi della linea QSLAVE® SMART sono progettati per gestire, azionare e interagire con:

  • Estrattori di fumi
  • Immissori d’aria
  • Serrande tagliafuoco e serrande tagliafumo
  • Serramenti EI
  • Tende tagliafuoco
  • Barriere tagliafuoco e tagliafumo
  • Rivelatori di fumo
  • Sonde termoelettriche d’intervento

La connessione dati tra i diversi dispositivi permette inoltre di disporre di un costante monitoraggio in tempo reale sullo stato di funzionamento delle diverse apparecchiature collegate; questo permette di riscontrare eventuali guasti, malfunzionamenti e anomalie dei diversi componenti del SEFFC.

La messa in opera delle componenti viene eseguita con cavi di alimentazione rispondenti alla CEI-45 (che oltre a definirne la tensione ne stabilisce la durata garantita in caso d’incendio di 120′) e in ottemperanza alla norma UNI 9494-2